Faq servizio raccolta differenziata

1 Perché il comune ha scelto questo nuovo sistema di raccolta?

Con questo sistema si riesce ad applicare concretamente il criterio meritocratico “meno rifiuti, meno paghi” a vantaggio di chi meglio differenzia. Permette infatti al cittadino di separare e recuperare con maggiore efficacia le diverse frazioni di rifiuti, consentendo di aumentare oltre che la percentuale di raccolta differenziata anche la qualità (a parità di quantità di rifiuto differenziato le diverse tipologie di rifiuti hanno una qualità maggiore consentendone così l’effettivo riciclo).

2 Cos’è la tariffa puntuale?

La tariffa puntuale è la tariffa sui rifiuti (la vecchia Tia o Tari) calcolata avendo a riferimento la produzione di rifiuti di ogni utenza.

3 Come si calcola LA TARIFFA PUNTUALE ?

La tariffa puntuale sarà calcolata non solo su parametri quali la superficie dell’immobile e il numero di occupanti, ma affinché il calcolo risulti preciso ed equo, anche sul numero di svuotamenti del contenitore del rifiuto secco non riciclabile e del verde per chi ne fa' richiesta. Per le utenze non domestiche, a regime, la misurazione degli svuotamenti è effettuata su tutte le tipologie di rifiuti.

4 Perché la tariffa puntuale?

Con questo sistema ogni utente sarà incentivato a selezionare i materiali riciclabili in modo da ridurre al minimo la quantità di rifiuto secco non riciclabile. Aumenterà la raccolta differenziata e si pagherà in funzione di quanto si produce. Questo sistema è ormai consolidato in numerose realtà Italiane e soprattutto in Veneto.

5 Quando si parte con la tariffazione puntuale?

Nella primavera del 2016, quando tutto il territorio sarà servito dal sistema porta a porta.

6 Con questo tipo di raccolta pago di più?

Dipende molto da te: meglio differenzi meno paghi.

Man mano dell'entrata a regime si otterranno, oltre ai benefici ambientali anche i benefici economici.

La riduzione dei costi è dovuta principalmente a:

  • aumento della quantità e della qualità dei materiali recuperati che successivamente vengono valorizzati dai consorzi di filiera,
  • riduzione dei costi di smaltimento dovuti alla riduzione di rifiuto secco residuo (indifferenziato) destinato ad essere inviato all'incenerimento o a diventare cdr.

7 Quali zone del comune sono interessate dalla partenza del nuovo sistema porta a porta?

Dal mese di ottobre 2015 le zone interessate sono:

Tutta la frazione di Oriago e Malcontenta, mentre a Borbiago, Mira Porte, Gambarare e Marano sarà attuato intanto parzialmente (la planimetria precisa delle zone interessate è consultabile sul sito del comune).

Il sistema sarà poi completato ed esteso in tutto il territorio nella primavera 2016.

 

Le vie delle zone interessate nel 2015 sono:

MIRA NORD - SETTORE 1

BORGO MATTEOTTI

CASELLO AUTOSTRADALE ORIAGO

VIA ABRUZZI

VIA ADIGE

VIA AMALFI

VIA ANCONA

VIA AOSTA

VIA AQUILA

VIA BASILICATA

VIA BOTTE

VIA BRIANZA

VIA CA' RUBALDI

VIA CADORE

VIA CAGLIARI

VIA CALABRIA

VIA CAMPANIA

VIA CARNIA

VIA CHIETI

VIA COLOMBARA

VIA CONEGLIANO

VIA DALMAZIA

VIA DEL CAPRIOLO

VIA DEL CIGNO

VIA DELLA LEPRE

VIA EMILIA

VIA ESTE

VIA FERRARA

VIA FORLI'

VIA FOSSA DONNE

VIA FRIULI

VIA GENOVA

VIA GHEBBA

VIA GIOVANNI XXIII

VIA ISARCO

VIA ISONZO

VIA ISTRIA

VIA LIGURIA

VIA LIVENZA

VIA LOMBARDIA

VIA LOMELLINA

VIA LUSORE

VIA MACERATA

VIA MALPAGA

VIA MARCHE

VIA MARMOLADA

VIA MAROSTICA

VIA MILANO

VIA MOLINO GIARE

VIA MONCENISIO

VIA MONTE ADAMELLO

VIA MONTE ANTELAO

VIA MONTE BIANCO

VIA MONTE BIVERA

VIA MONTE CANTONE

VIA MONTE CATINO

VIA MONTE CAVALLO

VIA MONTE CENGIO

VIA MONTE CERVINO

VIA MONTE CESEN

VIA MONTE CIMONE

VIA MONTE CRISTALLO

VIA MONTE DEL PASCOLO

VIA MONTE FUMO

VIA MONTE GRAPPA

VIA MONTE NERO

VIA MONTE PASUBIO

VIA MONTE PELMO

VIA MONTE PERALBA

VIA MONTE ROSA

VIA MONTE ROSSO

VIA MONTE SOMMO

VIA MONTE TINISA

VIA MONTE VENDA

VIA MONTELLO

VIA MONVISO

VIA OLMO SPINEA

VIA ORTONA

VIA PESCARA

VIA PIAVE

VIA PIEMONTE

VIA PISA

VIA PO

VIA PUGLIE

VIA RAVENNA

VIA RISATO BELLIN

VIA RISCOSSA

VIA ROMAGNA

VIA RUGOLETTO

VIA SARDEGNA

VIA SESIA

VIA SICILIA

VIA SILE

VIA STAZIONE DI ORIAGO

VIA TAGLIAMENTO

VIA TERAMO

VIA TEVERE

VIA TICINO

VIA TORINO

VIA TOSCANA

VIA TRENTO

VIA TRESIEVOLI

VIA UDINE

VIA UMBRIA

VIA VAL DI FASSA

VIA VAL DI FIEMME

VIA VAL DI NON

VIA VAL DI PESA

VIA VAL DI SIEVE

VIA VAL DI SOLE

VIA VAL TIBERINA

VIA VALDARNO

VIA VALGARDENA

VIA VALSUGANA

VIA VASTO

VIA VENETO

VIA VERONA

VIA VICENZA

VIA ZEZENIGO

VICOLO DEI CARABINIERI

VICOLO INTERNO

VICOLO LAZIO

 

MIRA SUD - SETTORE 2

BORGO DEI FIORI

PIAZZA MALCONTENTA

PIAZZA MERCATO

RIVIERA BOSCO PICCOLO

RIVIERA MALIBRAN

RIVIERA S.PIETRO

VIA ALBERONI

VIA ARGINE DX IDROVIA

VIA BASTIE

VIA BASTIE INTERNE

VIA BASTIETTE

VIA BOITO

VIA BOSCHINI

VIA BURANO

VIA CA' BALLETTO

VIA CA' BALLO

VIA CA' NOVA

VIA CABOTO

VIA CALESELLE DI ORIAGO

VIA CALESELLE DI S.P.

VIA COLOMBO

VIA DEI CACCIATORI

VIA DEI CICLAMINI

VIA DEI GAROFANI

VIA DEI GERANI

VIA DEI MUGHETTI

VIA DEI TURISTI

VIA DEL BOSCO

VIA DELLA BARENA

VIA DELLE AZALEE

VIA DELLE GARDENIE

VIA DELLE MARGHERITE

VIA FOSCARA

VIA FUSINATO

VIA GIARE

VIA LAGO DEL MIS

VIA LAGO DEL VAJONT

VIA LAGO DI ALBANO

VIA LAGO DI ALLEGHE

VIA LAGO DI BOLSENA

VIA LAGO DI BRACCIANO

VIA LAGO DI BRAIES

VIA LAGO DI CANDIA

VIA LAGO DI COMO

VIA LAGO DI CORBARA

VIA LAGO DI GARDA

VIA LAGO DI LECCO

VIA LAGO DI LEVICO

VIA LAGO DI LUGANO

VIA LAGO DI MISURINA

VIA LAGO DI MOLVENO

VIA LAGO DI NEMI

VIA LAGO DI S.CROCE

VIA LAGO DI TRASIMENO

VIA LAGO DI VARANO

VIA LAGO DI VICO

VIA LAGO D'ISEO

VIA LAGO MAGGIORE

VIA LAGO VITTORIA

VIA LEPANTO

VIA MALCANTON

VIA MARCO POLO

VIA MOLIN ROTTO

VIA NICOLO' DEI CONTI

VIA NIEVO

VIA ONARI

VIA PALLADA

VIA PELLESTRINA

VIA RIALTO

VIA RISORGIMENTO

VIA ROMEA

VIA S.ILARIO

VIA SABBIONA

VIA SERIOLA VENETA DX

VIA SERIOLA VENETA SX

VIA TORCELLO

VIA TRIESTE

VIA VALMARANA

VIA VESPUCCI

VIA XXV APRILE

VICOLO DEI COMMERCIANTI

VICOLO DELLE VIOLE

 

Modalità di raccolta - i contenitori domiciliari

8 Come mi procuro i contenitori?

Nella fase di avvio del sistema porta a porta, da settembre 2015, Veritas consegna i contenitori all'utente a domicilio.Se non viene trovato nessuno saranno lasciati appositi avvisi. Al terzo avviso, per poterli ritirare, si dovrà andare presso il centro di distribuzione contenitori Veritas, sito a Camponogara Z.I. Via Artigiani, 19/a, il mercoledì dalle 9.00 alle 13.00 presentando il terzo avviso sopra citato. Successivamente se si vuole la consegna a domicilio, il costo è di € 15,00 + IVA addebitato in fattura. Per info chiama 800 466 466.

9 Per avere i contenitori devo pagare?

I contenitori sono dati in comodato d’uso gratuito, non si deve pagare nulla. Non diventano di proprietà dell’utente.

10 Mi conviene esporre il contenitore con ogni volta che è prevista la raccolta anche se non è pieno?

E' consigliabile esporre il contenitore del secco nei giorni in cui è prevista la raccolta quando è pieno.

A regime, con la tariffazione puntuale, per il secco non riciclabile viene addebitato lo svuotamento “vuoto per pieno”.

Non bisogna pressare troppo i sacchetti di rifiuti all’interno del contenitore perché se durante lo svuotamento da parte di Veritas restano nel fondo dei sacchetti viene comunque addebitato uno svuotamento completo

11 Dove tengo i contenitori ?

I contenitori dei rifiuti devono essere tenuti all’interno della proprietà.

12 Come e dove espongo i contenitori il giorno della raccolta?

La sera prima del giorno in cui è prevista la raccolta, devono essere esposti davanti alla propria abitazione, nella parte esterna della recinzione, lungo il marciapiede, in modo tale da non creare intralcio alla circolazione e posizionandoli in modo che possano essere prelevati da Veritas per lo svuotamento.

 

13 Quando espongo i bidoni per la raccolta?

La sera prima del giorno indicato nel calendario consegnato da Veritas.

 

14  A quali contenitori è applicato il transponder?

Il transponder (apparecchio che consente a Veritas di registrare ogni svuotamento) è applicato:

  • al contenitore del rifiuto secco non riciclabile delle utenze domestiche, eccetto per quelli delle piazzole ecologiche condominiali che hanno, invece, la calotta;
  • al contenitore del verde/ramaglie;
  • a tutti i contenitori delle utenze non domestiche.

Per ogni svuotamento di contenitori attrezzati con il transponder, vengono registrati:

  • - data
  • - ora
  • - codice transponder

15 Cosa devo differenziare con il nuovo sistema?

Con l'ausilio dei bidoni si differenzia:

  • Frazione organica (UMIDO)
  • Carta e Cartone
  • Vetro e Lattine
  • Plastica
  • Frazione secca indifferenziata
  • Per chi ha il giardino anche la frazione verde (Ramaglie e Sfalci)

16 Quanti lavaggi dei bidoni sono previsti?

La gestione dei contenitori è affidata ai singoli utenti, residenziali o industriali, che devono provvedere alla loro pulizia.

17 Dove posso trovare le informazioni necessarie per differenziare correttamente?

  • Negli incontri pubblici
  • Sugli opuscoli consegnati con i contenitori
  • sul riciclabolario del calendario Veritas
  • consultando il sito di Veritas, sul seguente link http://www.gruppoveritas.it/dove-lo-butto
  • chiamando il numero verde Veritas 800 466466

18 Come conferisco L'organico (Umido)?

L'organico si conferisce nell'apposito contenitore dotato di sistema di chiusura antirandagismo, esclusivamente nei giorni indicati nel calendario. Non è necessario l'utilizzo di sacchetti biodegrabili, possono essere usati anche i sacchetti di plastica.

19 Come gestisco la frazione verde?

Erba, foglie, ramaglie, piante e fiori, piccoli tronchi possono essere portati al Centro di raccolta Veritas di Mirano oppure eliminati con il servizio porta a porta settimanale su appuntamento.

E’ necessario iscriversi al servizio, contattando gli sportelli dell’Ufficio clienti di Dolo, oppure consegnando la parte sottostante del modulo pre-compilato allegato all'invito di partecipazione alla serata informativa.

Una volta riempito il contenitore, sarà sufficiente telefonare al numero verde 800.011249 due giorni prima della data di raccolta riportata nel calendario, seguire le istruzioni e digitare il codice che si trova anche nella bolletta della Tari (voce Riferimento n.).

La sera precedente al giorno del ritiro (o comunque entro l’orario indicato nel calendario), è necessario collocare fuori della propria abitazione il bidone che le sarà consegnato e che dovràessere riempito non oltre il limite massimo, in modo che il coperchio si chiuda. Non saranno raccolti i rifiuti posti all’esterno del bidone.

20 Chi fa il compostaggio domestico deve necessariamente avere il contenitore dell'umido e del verde?

Chi fa compostaggio domestico deve rinunciare al servizio di raccolta dell’umido. In tal caso è necessario sottoscrivere un'apposita convenzione che consente di avere una riduzione sul costo della quota variabile degli svuotamenti. Se necessario sarà possibile richiedere il servizio del verde.

21 E' previsto un servizio specifico per la raccolta dei pannolini/pannoloni?

L'utente che ne fa richiesta può conferire sia pannolini usa e getta sia i pannoloni in appositi contenitore posizionati in strada in alcuni punti del territorio: prossimamente saranno disponibili ulteriori informazioni sul sito del comune, presso l’ufficio ambiente e allo sportello informativo.

In alternativa è possibile utilizzare i pannolini lavabili grazie ai quali si riduce moltissimo la quantità di rifiuto secco. Da quest'anno l'amministrazione comunale ha stanziato una riduzione in bolletta per le famiglie che hanno bambini di età inferiore ai tre anni che dimostrino, mediante sottoscrizione di una apposita convenzione, di utilizzare i pannolini lavabili.

22 Cos'è il badge?

E' una tessera elettronica che consente di identificare l'utente e l'abilitazione al conferimento del rifiuto presso il centro di raccolta Veritas sito in viale Venezia 3 a Mirano e presso il Servizio Ecomobile.

La distribuzione del badge avviene durante gli incontri pubblici oppure presso lo sportello Veritas di Dolo.

23 Con il nuovo sistema saranno anche a disposizione i contenitori stradali?

Tutti i cassonetti stradali e campane saranno prelevati gradualmente dalle strade man mano che si procede alla consegna dei contenitori. Veritas provvederà a dare il giusto preavviso del ritiro cassonetti stradali con apposito cartello affisso in prossimità dell'isola ecologica ove sono posizionati gli stessi cassonetti che andranno rimossi.

24 C'è un punto informativo dove rivolgersi per avere chiarimenti sul nuovo sistema?

Si con l'avvio del nuovo sistema è disponibile un apposito sportello informativo, presso il Comune di Mira, piano terra della Ex Scuola Elementare "Ugo Foscolo" (dietro la sede municipale), istituito da VERITAS un apposito ufficio che sarà a disposizione per fornire eventuali informazioni sulle nuove modalità di raccolta, con i seguenti orari: martedì e giovedì dalle ore 14:00 alle 18:00, il lunedì e mercoledì dalle ore 9:00 alle 13:00.

25 Abito in un condominio, cosa devo fare?

Se abitate in un condominio con più di 20 famiglie, senza area condominiale, è possibile, tramite l’amministratore del condominio, richiedere l’uso di una piazzola ecologica con contenitori comuni a tutti gli utenti domestici del condominio. E’ possibile anche unirsi con altri condomini vicini per raggiungere almeno il numero di 20 famiglie.

Se invece abitate in un condominio dotato di area privata ad uso condominiale è possibile richiedere contenitori carrellati ad uso comune, eccetto per quelli del rifiuto secco non riciclabile con transponder che invece saranno consegnati ad ogni famiglia.

L’attivazione della piazzole ecologica condominiale o dei contenitori condominiali è effettuata previa valutazione dei tecnici.

26 Come si gestiscono i bidoni nel caso di condominio o altre situazioni particolari?

Di regola è prevista la consegna di contenitori anche per i condomini. Tutte le situazioni particolari segnalate, a seguito di sopralluoghi, saranno oggetto di valutazioni specifiche con il referente comunale, di Veritas e Amministratore condominiale. Tutto questo per consentire di trovare la soluzione migliore per una buona gestione dei rifiuti.