Tributi/Tariffa sui Rifiuti: (TIA – TARES – TARI - TARIP)

Descrizione

Tariffa di Igiene Ambientale (T.I.A.)

A decorrere dal 1° gennaio 2013 sono stati soppressi, dal DL 201/2011, tutti i pre-vigenti prelievi relativi alla gestione dei rifiuti urbani, sia di natura patrimoniale sia di natura tributaria.

Tassa sui Rifiuti e Servizi Indivisibili (T.A.R.E.S.)

Il D.L. 201/2011, riguardo al prelievo tributario/tariffario sui rifiuti, all’art. 14 “Istituzione del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi” ha previsto, a decorrere dal 1° gennaio 2013, l’istituzione di un nuovo tributo comunale sui rifiuti e sui servizi, a copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati avviati allo smaltimento, svolto in regime di privativa dai comuni, e dei costi relativi ai servizi indivisibili (TARES).

Tassa sui Rifiuti (T.A.R.I.)

Con deliberazione di C.C. n. 36 del 30/07/2015 il Comune di Mira ha approvato la manovra tariffaria per la copertura dei costi del servizio rifiuti per l’anno 2015.Il comma 639 dell’art. 1 della L. 27/12/2013, n. 147 (Legge di Stabilità 2014), ha istituito, a decorrere dal 1 gennaio 2014 l’Imposta Unica Comunale (IUC), composta di una parte di natura patrimoniale (IMU) e di una parte riferita ai servizi, che a sua volta si articola nel Tributo per i Servizi Indivisibili (TASI) e nella Tassa sui Rifiuti (TARI), destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.

Con la medesima manovra sono state previste delle agevolazioni a favore di:  alcune specifiche categorie di compostatori non domestici, utilizzatori di pannolini lavabili al posto degli “usa e getta”, alcune specifiche categorie di esercenti attività commerciali che non abbiano installato nell'aria di esercizio dell'attività e all'interno dei locali slot machines, videolottery, o altro tipo di macchine di gioco d'azzardo e che non effettuino la vendita delle lotterie ad estrazione istantanea come il gratta e vinci.

Con deliberazione di C.C. n. 11 del 27/03/2014 è stato affidato a Veritas S.p.A, società a capitale interamente pubblico e in possesso di tutti i requisiti previsti dalla normativa italiana ed europea per poter essere affidataria diretta di servizi pubblici, in applicazione dell’art. 1 comma 691 della L. 147/2013, per 5 (cinque) anni, dal 2014 al 2018, l’attività di gestione della tassa sui rifiuti, compresa l’attività di accertamento e riscossione. Alla stessa società è stata conferita ogni delega e potere ai fini della formazione ed adozione di tutti gli atti necessari e funzionali all’applicazione del nuovo tributo e, in particolare, all’emissione degli avvisi di pagamento inerenti il tributo e alla difesa per le eventuali controversie concernenti il tributo stesso.

Tariffa sui Rifiuti (T.A.R.I.P.)

Con deliberazione di C.C. n. 72 del 22/12/2015 il Comune di Mira ha approvato il regolamento per l'applicazione della Tariffa sui Rifiuti. Pertanto, a partire dal 01/01/2016, la tassa sui rifiuti (TARI) viene sostituita dal corrispettivo per la tariffa sui rifiuti (TARIP).

A partire dal 2017 la scadenza delle rate della tariffa sui rifiuti (TARIP) è stata stabilita al 31 marzo, 31 luglio, 30 novembre di ciascun anno.

La tariffa sui rifiuti è gestita dal GRUPPO VERITAS - AREA TERRITORIALE ACM.

La Sede operativa di DOLO (VE) si trova in via Carducci n. 5 (ex via Jachia) e osserva i seguenti orari di apertura al pubblico:

  • Lunedì e Venerdì: 8:30 - 13:00
  • Martedì, Mercoledì, Giovedì 8:30 - 12:30 e 14:00 - 17:00
  • Sabato: chiuso

Dove Rivolgersi

Tel. 800 466 466
Fax. 041 729 11 50
E-mail: clienti@gruppoveritas.it

E' possibile contattare VERITAS anche presso il Comune di Mira nell'ufficio messo a disposizione dai servizi tributari in cui il personale VERITAS riceve il pubblico il martedì e il giovedì mattina con orario di apertura 9:00 - 12:00 ed il giovedì pomeriggio con orario di apertura 14:30 - 16:30. L’ufficio si trova a Mira presso l’Ufficio Tributi il quale è situato al piano terra della Ex Scuola Elementare "Ugo Foscolo" (dietro il Palazzo Municipale) - Piazza IX Martiri 3, Tel. 0415628187 (attivo solamente negli orari di apertura al pubblico)


Documenti da presentare

TARI

Dichiarazione di Attivazione TARI Utenze Domestiche

Dichiarazione di Attivazione TARI e Richiesta Attivazione/Subentro Servizio IDRICO Utenze Domestiche

Dichiarazione di Cessazione TARI Utenze Domestiche

Dichiarazione di Cessazione TARI e Disdetta Servizio IDRICO Utenze Domestiche

Dichiarazione di Attivazione TARI Utenze Commerciali

Dichiarazione di Attivazione TARI e Richiesta Attivazione/Subentro Servizio IDRICO Utenze Commerciali

Dichiarazione di Cessazione TARI Utenze Commerciali

Dichiarazione di Cessazione TARI e Disdetta Servizio IDRICO Utenze Commerciali

Attivazione Servizio Idrico Utenze Occasionali

Richiesta Riduzione Tariffaria Compostaggio DOMESTICO

Richiesta Riduzione Tariffaria Compostaggio NON Domestico

Richiesta Riduzione TARI 2015: Pannolini lavabili / Esercizi no slot

TARIP

Per scaricare la modulistica accedere all'apposita sezione del sito del gestore Veritas cliccando qui

TARIP: Autocertificazione Esenzione TARIP Giornaliera (Tributo Giornaliero in occasione di manifestazioni, eventi ecc.)

Per informazioni visitare il sito Veritas

Normativa

TIA

Regolamento TIA

TARES

Regolamento TARES

TARES: Circolare n. 1 DF IMU/TARES

TARI

Regolamento IUC/IMU-TASI-TARI

TARIP

Regolamento TARIP (approvato con delibera di CC n. 72 del 22/12/2015 -  in vigore dal 01/01/2016)

Informativa

TARI-TARIP

Informativa IUC/IMU-TASI-TARIP 2017

Informativa IUC/IMU-TASI-TARI 2016 Saldo

Informativa IUC/IMU-TASI-TARI 2016 Acconto

Informativa IUC/IMU-TASI-TARI 2015 Saldo

Informativa IUC/IMU-TASI-TARI 2015 Acconto

Informativa IUC/IMU-TASI-TARI 2014

Tariffe

TARI

Tariffe TARI 2015

Tariffe TARI 2014

TARIP

Tariffe TARIP 2017

Tariffe TARIP 2016


Costi 

Servizio gratuito salvo l’accesso agli atti


Tempi

 Tempi massimi: gestione secondo le scadenze di legge