Controllo di Vicinato

Descrizione

Logo controllo di vicinatoL’Amministrazione a fianco dei Comitati di Controllo del Vicinato. Già operativo quello di Gambarare - Molin Rotto che ha l’adesione di oltre un centinaio di famiglie. In fase di costituzione quelli di Marano e Malcontenta.
Con deliberazione di Giunta Comunale di Mira è stato formalizzato il sostegno a tutte le iniziative tese alla costituzione dei Comitati di Controllo del Vicinato.
 
A Mira l’esperienza di Controllo del Vicinato esiste già da un anno, da quando è stata avviata nella frazione di Gambarare con una immediata adesione di 70 famiglie. A dicembre 2014 il comitato si è costituito ufficialmente in “Comitato di Controllo del Vicinato di Gambarare – Molin Rotto” a cui partecipano ora oltre un centinaio di famiglie. Altri Comitati sono in fase di costituzione a Marano (dove è già stata fatta un’assemblea pubblica) e a Malcontenta (dove è in fase di organizzazione un incontro per illustrarne le finalità, con la presenza degli amministratori comunali e del Comandante della Polizia Locale).
 
Con la stessa delibera la Giunta ha dato mandato all’Ufficio Tecnico e alla Polizia Locale di verificare i luoghi più idonei per il posizionamento e l’installazione dei cartelli con la scritta “Zona Controllo del Vicinato”, così da creare un ulteriore elemento di sicurezza e di dissuasione.
 
L’ attuazione del Controllo del Vicinato a Mira segue le direttive dell’Associazione Nazionale del Controllo del Vicinato. La posa dei cartelli stradali e quindi l’ utilizzo in generale del logo CDV (protetto da copyright) è subordinato all’ autorizzazione  ed al rispetto delle indicazioni dell’ associazione.


Dove Rivolgersi

Per informazioni sulle modalità di attuazione delle zone di CDV scrivere a cdv.molinrottogambarare@gmail.com (lasciando i propri riferimenti) o contattare la Polizia Locale di Mira.

 


Documentazione

In allegato la documentazione per coloro che volessero costituire un nuovo comitato di Controllo del Vicinato.