Al via il porta a porta a Mira.

Raccolta differenziataNella prima fase riguarderà tutti i residenti di Oriago e Malcontenta e una parte delle famiglie di Borbiago, Marano, Mira Porte e Gambarare. Dal 3 settembre al Teatro di Villa dei Leoni gli incontri informativi per presentare a tutte le utenze domestiche il nuovo sistema di raccolta.Stanno arrivando in questi giorni nelle case di tutte le famiglie che saranno interessate da ottobre all’avvio del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti ‘porta a porta’, le lettere di invito all’incontro di informazione per conoscere tutte le modalità del nuovo servizio. Per evitare problemi di affluenza, essendo migliaia le famiglie interessate, la raccomandazione è di rispettare il giorno e l’ora indicati nell’invito. Gli incontri sono distribuiti in 14 giorni (due al giorno, alle 18.00 e alle 20.30) fino a fine settembre. 

Al termine di ogni incontro, esibendo la lettera di invito, verrà consegnato alle famiglie il badge personale, necessario per accedere all’Ecocentro Veritas di Mirano e all’Ecomobile. Nei giorni successivi alla serata informativa il personale incaricato da Veritas passerà per le abitazioni per consegnare gli appositi contenitori e il nuovo calendario per la raccolta differenziata.

Nel caso non ci fosse nessuno, l’operatore lascerà un avviso con le informazioni per il ritiro. Proprio per favorire la massima informazione sul nuovo servizio di raccolta dei rifiuti, dal 24 agosto Veritas ha aperto l’”Ecosportello” (al piano terra della ex scuola “Ugo Foscolo”, dietro al municipio) che è a disposizione per fornire informazioni sulle nuove modalità di raccolta con orario: UTENZE DOMESTICHE lunedì e mercoledì 9.00-13.00 martedì e giovedì 14.00-18.00 UTENZE NON DOMESTICHETutti martedì dalle ore 10.00 alle ore 11.00 chiamando il n. 0417291928 L’estensione del servizio al resto del territorio è previsto nella primavera del 2016. 

I video della serata di sensibilizzazione sulla gestione dei rifiuti e il sistema Porta a Porta sono disponibili cliccando qui.

In allegato inoltre le risposte ai possibili quesiti sul nuovo servizio.

Per ulteriori informazioni link al servizio.

pubblicata il 18 novembre 2015