Villa Bon, Varisco, Tessier

villa Bon,Varisco, TessierVilla Bon è stata edificata nel ‘500, si distingue dalla maggior parte delle ville della Riviera perché si affaccia sul canale dal lato minore. L’intero complesso è ancora oggi, come in origine, circondato da un grande parco.

Le prime immagini iconografiche dell'edificio sono: il disegno realizzato dal Coronelli nel 1709 e la stampa realizzata dal Volkamer nel 1712.

La struttura subì più interventi di restauro, il primo nel corso del XVIII secolo durante il quale si cercò di valorizzare la facciata rivolta verso il fiume Brenta aggiungendo alcuni elementi decorativi, il secondo intervento venne effettuato nel corso del XIX secolo, quando la villa passò di proprietà alla famiglia Cappello. Durante il secondo intervento i lavori maggiori vennero realizzati all’interno: venne restaurato il salone centrale, in alcune sale furono realizzati degli stucchi in policromo, e degli affreschi attribuiti a Costantino Cedini; nello stesso periodo fu allungato l’edificio sul lato ovest con un fabbricato più basso.

Durante la prima guerra mondiale l’edificio ospitò militanti e venne utilizzato come ospedale, mentre durante la seconda guerra mondiale divenne un ricovero per sfollati.

Nuovi lavori di sistemazione vennero realizzati nella seconda metà del XX secolo.

Attualmente è un’abitazione di proprietà privata.

Visitabile

Proprietà privata
Visitabile solo durante il periodo primaverile - estivo.
Info su: www.villabon.it

Indirizzo

Riviera Giacomo Matteotti
Mira Taglio

Come arrivare

La villa è collocata nel centro di Mira, a poche centinaia di metri dalla sede municipale, proseguendo lungo il Naviglio del Brenta in direzione Venezia.