Villa Bonfadini

Foto villa bonfadiniLa villa, realizzata nel XVIII secolo, è costituita da un corpo padronale di pianta trapezoidale suddiviso in tre piani. Originariamente l’edificio si estendeva su entrambi i lati con due corpi simmetrici; oggi di questi è rimasto ben poco: sul lato est è visibile un basso blocco e sul lato ovest corrisponde una cortina muraria. Appartiene al complesso anche la cappella privata, l’edificio a pianta rettangolare situato sul lato est e il meraviglioso parco esteso sul lato nord-ovest.

L’interno della villa è stato affrescato, nella seconda metà del ’700, dal pittore Andrea Pastò in occasione di nozze; il pittore fu tanto amato da Carlo Goldoni che, per questi affreschi, scrisse anche alcuni versi:

“Valoroso Pastò, di cui note
Le bell’opre dipinte in tela e in muro
or soma laude la tua man riscuote
Poiché col tuo pennel franco e sicuro
Non mostri sol abilità pittrice...”.

Visitabile

Proprietà privata.
Non è aperta al pubblico.

Indirizzo

Riviera Giacomo Matteotti
Mira Taglio

Come arrivare

La villa è situata poco lontano dalla frazione di Mira Porte, la si trova percorrendo la strada sulla riva destra del Naviglio Brenta, lungo la Riviera Giacomo Matteotti, in prossimità della biforcazione del canale.