Villa Contarini, Pisani, detta dei "Leoni"

foto villa contarini, pisani, detta dei LeoniLa Villa, collocata sulla Riviera Silvio Trentin, dista pochi metri dalla Chiesa di San Nicolò. Inizialmente nominata Villa Contarini, oggi è nominata “dei Leoni” grazie ai due leoni posti ai lati della scalinata centrale d’entrata realizzata nel XIX secolo.
L'edificio fu ricostruito nel 1558, per volere del procuratore Federico Contarini. La struttura è a pianta rettangolare e suddivisa su tre piani. Il complesso comprende, oltre alla Villa, la barchessa e l'oratorio. Nel 1696 i Pisani, i nuovi proprietari, commissionarono un ciclo di affreschi a Giambattista Tiepolo, dedicati ad un soggiorno in villa del re Enrico III nel 1574. Il re di Francia e Polonia infatti, quando giunse a Mira, volle a tutti i costi visitare l’edificio. Gli affreschi furono strappati nel 1893 e venduti all'estero. Oggi si trovano conservati nel prestigioso Museo Jacquemart-André di Parigi. A celebrare la visita del re vi è anche un’iscrizione lapidea posta sulla facciata.
Non si conosce l’aspetto originale del’edificio mentre, delle trasformazioni subite nel corso del tempo, giungono a noi solo alcune riproduzioni a stampa realizzate nel ‘700; probabilmente il piano del sottotetto e i quattro abbaini sono stati aggiunti successivamente dai Pisani.
Gli interni ci sono giunti complessivamente spogli. All’interno della villa, collocato al secondo piano, è rimasto un grande lavabo in marmo rosso di Verona, è l’unico oggetto che risale all’epoca dei Contarini.
L’oratorio è stato datato alla fine del ‘600, nel 1978 fu restaurato dopo essere stato gravemente danneggiato dal terremoto del 1976, oggi è utilizzato per cerimonie ed esposizioni artistiche. Il parco originariamente era molto esteso ed era famoso per le sue piante ed essenze rare, oggi è adibito a parco pubblico. La barchessa è stata restaura ed oggi è diventata il teatro comunale di Mira.
Villa dei Leoni è diventata proprietà del Comune di Mira dalla metà del XX secolo: nel 1955 fu utilizzata come scuola elementare e successivamente furono realizzate in questo luogo anche le prime docce pubbliche, è stata per alcuni anni sede della biblioteca comunale e degli uffici demografici. L'ultimo restauro subito è terminato nel 2008.
Villa dei Leoni è ancora oggi proprietà del comune e viene utilizzata per esposizioni ed eventi.

 

Visitabile

Proprietà del Comune di Mira
Visitabile
Parco aperto al pubblico

Indirizzo

Riviera Silvio Trentin
Riva sinistra, Mira

Come arrivare

Percorrendo la Riviera Silvio Trentin, superando la chiesa di San Nicolò, in direzione Padova, si incontra sulla destra Villa dei Leoni.