Villa Mocenigo

Le ipotesi di alcuni studiosi datano villa Mocenigo fra il 1660 e il 1663, altri documenti testimoniano invece come agli inizi del 1700, nello stesso luogo, fosse collocato un edificio diverso e non privo di eleganza nominato Villa Valier; la prima testimonianza che documenta l’esistenza dell’edificio, come lo si vede ora, è la tavola incisoria n.19 realizzata da Francesco Costa nel XVIII secolo.
La villa fu abitata dalla famiglia Mocenigo, la quale conservava vari possedimenti, fabbriche e mulini lungo la Riviera del Brenta.
L’estensione orizzontale della struttura esalta maggiormente la parte centrale della facciata, sulla quale emerge il timpano preziosamente decorato, con al centro lo stemma della famiglia Mocenigo.
Gli affreschi interni furono realizzati da Giandomenico Tiepolo.
Oggi l’edificio è stato adibito a sede universitaria.

 

Visitabile

Sede dell’Università Cà Foscari di Venezia.
Informazioni su: http://venus.unive.it/ciset/villamoce.html

Indirizzo

Riviera San Pietro
Oriago di Mira

Come arrivare

La villa è collocata poco distante dall'incrocio centrale di Oriago, lungo la riva destra del fiume, a pochi passi dal ponte pedonale.