Forte Poerio

foto forte poerioCon la caduta della Serenissima i francesi e poi gli austriaci avviarono la costruzione di forti militari a difesa della città di Venezia da attacchi provenienti da terra. Con l’avvento dell’unità d’Italia questo progetto difensivo prese il nome di Campo Trincerato di Mestre.

A Mira venne costruito Forte Poerio, su progetto di costruzione approvato nel 1908 nel Piano di Difesa Nazionale.

Forte Poerio fu realizzato in sostituzione della costruzione di un'opera molto più grande che avrebbe dovuto chiudere il fronte nella zona di Malcontenta. E' caratterizzato da una struttura con linee geometriche semplici e stilizzate, costruito in calcestruzzo è formato da un corpo lungo sormontato da delle cupole che servivano a proteggere le postazioni da tiro dei cannoni. In origine era circondato da un fossato ad anello rettangolare che oggi non esiste più.

In realtà Forte Poerio seguì la sorte del Campo Trincerato di Mestre, che al suo completamento risultò inefficace rispetto agli armamenti in uso all’epoca. Mai coinvolto negli eventi bellici fu utilizzato dopo il 1915 come deposito di munizioni e armi.

Forte Poerio è oggi proprietà del Comune di Mira. E’ vietato l’ingresso all’edificio, ma si può visitare il parco, attualmente attrezzato con giochi per bambini, tavoli e barbecue.

Per informazioni e prenotazioni: info@fortepoeriomira.it