Le Pari Opportunità sul territorio

25 NOVEMBRE /

GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

 

 stop violence

     

Dal 1981, il 25 novembre ricorre la “Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne”, giornata di cui purtroppo è ancora attualissima l'importanza, ed è sotto gli occhi di tutti come questo problema condizioni ancora molto la vita di tante donne, anche all'interno delle società più evolute.

La violenza sulle donne, normalmente esercitata dagli uomini, spesso quelli più vicini e più amati, è intollerabile, perché priva le donne della loro voce e della semplice libertà di pensare e di agire.

Il Comune di Mira e la Commissione Comunale per le Pari Opportunità si schierano a fianco delle donne maltrattate, violentate e uccise, ancora troppe anche in Italia, e ribadiscono il loro NO alla violenza contro le donne.

 

 ANNO 2016

 

 


  

27 GENNAIO /

GIORNO DELLA MEMORIA
Commemorazione Internazionale in ricordo dell'Olocausto

 

Attingendo ad un patrimonio di scritture e ricordi ormai molto vasto, nel Giorno della Memoria, la Commissione per le Pari Opportunità del Comune di Mira propone alla riflessione pubblica il vissuto delle deportate.

 

ANNO 2017

 

 


 

 

8 MARZO /

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA

 

 

 

La Giornata Internazionale della Donna che si festeggia ogni anno l'8 marzo, è stata istituita per ricordare da un lato le conquiste politiche, sociali ed economiche delle donne, dall'altro le discriminazioni e le violenze da loro subito nella storia.

Dopo la Seconda Guerra Mondiale si è fatto per molto tempo risalire la scelta dell'8 marzo ad una tragedia accaduta nel 1908, che avrebbe avuto come protagoniste le operaie dell'industria tessile Cotton di New York, rimaste uccise da un incendio.

In realtà questo fatto non è mai accaduto, e probabilmente è stato confuso con l'incendio di un’altra fabbrica tessile della città, avvenuto nel 1911, dove morirono 146 persone, tra le quali molte donne.

I fatti che hanno realmente portato all'istituzione di questa festa sono di diverso tipo, più legati alla rivendicazione dei diritti delle donne, tra i quali il diritto di voto.

 

ANNO 2017

 


 

 9 APRILE 2017

INAUGURAZIONE AREA VERDE DEDICATA ALLE DONNE VITTIME DI VIOLENZA E AL NOBEL PER LA PACE WANGARI MAATHAI.

 

       

 

Il 9 aprile 2017 si terrà una cerimonia di intitolazione di un boschetto piantumato in un’area verde, situata alla fine di di via Toti a Mira, dedicato a tutte le donne vittime di violenza e a Wangari Maathai, premio Nobel per la pace nel 2004.

Quando scavi una buca nel terreno, pianti un albero, lo innaffi e lo fai sopravvivere, non stai solo facendo qualcosa, tu stai parlando”

Così ha scritto Wangari Maathai, colei che nel 1977 diede vita al Green Belt Movement, un movimento composto in maggioranza da donne, che realizzò una cinta verde di quasi 30 milioni di alberi nell’Africa subsahariana. Piantando gli alberi Maathai voleva migliorare la condizione di vita delle donne e soprattutto dare loro quella dignità senza la quale erano discriminate e maltrattate.

Facendo nostra l’iniziativa dell’Assessorato alle Politiche Ambientali, vogliamo riaffermare il nostro impegno contro la violenza, per l’aiuto, il sostegno delle donne vittime di soprusi e ingiustizie e parlare per le donne la cui voce è stata soffocata per sempre.

 


 

22 APRILE 2017

TI HO AMATO DA MORIRE Reading teatrale

 

 

Il Comune di Mira, la Commissione per le Pari Opportunità e l'associazione Padovadonne, presentano sabato 22 aprile alle 20.30 presso l'Auditorium della Biblioteca di Oriago, il reading teatrale “Ti ho amato da morire” dedicato al tragico tema della violenza sulle donne. La lettura di riferimento è il libro di Serena Dandini “Ferite a morte”, da cui verrà tratta una libera interpretazione.